Titanic [HD] (1997)

https://altadefinizione.ink/wp-content/uploads/2017/02/Titanic.jpg
7.8
Valutazione IMDb: 7.8 - 919,766 voti
Anno:
Genere: Drammatico
Genere IMDB: Drama, Romance
Durata: 194 min
Lingua Originale: English, Swedish
Paese di produzione: USA
Premi conseguiti: Won 11 Oscars. Another 111 wins & 77 nominations.
Attori: , , ,


Trama
Titanic [HD] (1997) è un Film di Genere Drammatico creato in USA, la durata del film è di 194 min, Disponibile in Streaming solo su Altadefinizione.

Rose ha diciassette anni, una madre egoista, un fidanzato facoltoso e una vita pianificata. Imbarcata sul Titanic e insoddisfatta della propria subalternità al futuro sposo incontra Jack, romantico disegnatore della terza classe che ha vinto a poker un biglietto per l’America. Contro le convenzioni e il destino, che chiederà il conto in una notte senza luna, Rose e Jack si innamorano, spiegando il loro spirito come i motori del più grande transatlantico del mondo. Lanciato nella sua prima traversata oceanica il Titanic è colpito al cuore da un iceberg, ‘affondando’ millecinquecento persone e il futuro dei due giovani amanti. Ottantaquattro anni dopo l’ultracentenaria Rose, scampata al naufragio e sopravvissuta a Jack, racconterà a un gruppo di scienziati la meraviglia di un amore interclassista e la stupidità di un mondo diviso in classi. Un mondo che il Titanic inabisserà in un oceano nero il 15 aprile del 1912.
Ogni film di James Cameron è un viaggio e insieme un processo di apprendimento. Una ‘traversata’ che coniuga spettacolarità, azione, emozione e precipitazione struggente. Del movimento, inteso come atto ma soprattutto come attitudine mentale e disposizione dello spirito, Titanic è l’esempio più compiuto, che sposta acqua, corpi e intelligenze, che eleva due adolescenti sopra o sotto il livello a cui vivono gli altri, superando i divieti del censo e della cultura edoardiana. Film smisurato nel budget, nell’ispirazione kolossale, nella generosità sentimentale, nella costruzione di un universo fantastico che rievoca la realtà ma il cui senso eccede i limiti materiali, Titanic ‘riprende’ il mare. Quindici anni e undici Oscar dopo, il capolavoro abissale di Cameron torna in sala convertito alla tridimensionalità. Virtuoso della tecnologia 3D e creatore di un reale cinematografico più grande del reale, Cameron intuisce le possibilità del suo ‘giocattolo’ e rilancia, gettando il cuore, quello dell’Oceano e quello di tenebra, oltre l’ostacolo e giù giù fino alle radici del (suo) cinema. Accresce la ‘profondità’ dell’abisso in cui affonda a picco in verticale il transatlantico e approfondisce quella della superficie su cui scivola fluente in orizzontale, articolando le due ‘rotte’ con estrema fluidità. Fonte trama


Extra
Leggi anche l'extra del Film Titanic [HD] (1997) Azzurro e rosso segnano un film accorato e maestoso che arriva allo spirito (del tempo, delle persone, delle ambizioni) attraverso un amore sfrenato per la fisicità. Cameron ha un senso giustamente mitico della tragedia e un senso profondamente umano dei suoi tempi. Gli ultimi 90 minuti sono costruiti con un magnifico, sotterraneo impennarsi della tensione. La storia d'amore che fa da filo conduttore (l'anello più fragile del film) riflette le tensioni sociali e umane che fecero da sfondo alla tragedia. E il personaggio di Kate Winslet domina, protagonista dubbiosa, sensuale e assoluta.